text to speech che roba strana

27 Febbraio 2007 | Autore:

a tutti sarà capitato una volta di pensare "ma perchè non faccio parlare il mio computer", questo è possibile con GNU/Linux ma comunque il risultato non è paragonabile a una vera voce umana.

Io ho avuto modo di provare due pacchetti che hanno questa funzione: espeak e festival.

il secondo forse il più conosciuto ... ma a me sinceramene non piace 🙂

comunque per installarlo basta dare da terminale

$ sudo apt-get install festival festvox-itapc16k festvox-italp16k

questo installerà il pacchetto e la lingua italiana, per avvialo basta dare da terminale festival e appare una console dove si può comunicare con il programma; ultimo comando utile è come farlo parlare (SayText "hello") e il gioco è fatto; la lingua è impostata su inglese.

ma io volevo parlarvi di espeak, per installarlo basta dare

$ sudo apt-get install espeak

e per un peso decisamente minore avremo il nostro pacchetto installato con tutte le lingue disponibili.

Ora vi basta solo avviarlo così: espeak -vit ed ora scrivere ciò che si vuole e dare invio, trovo che sia ancora meglio di festival sicuramente come semplicità e pronuncia poi questo va a gusti 🙂 per tutte le altre opzioni come: leggere da un file, esportare la pronuncia in un file e così via ... potete leggere il man 😉

Categorie:Software | Tag:
  1. ale
    18 Ottobre 2008 a 15:11

    In rete potete trovare una demo di sintesi vocale VOCE VIVA, in lingua italiana, anche se legge solo le prime 50 parole.
    Provate la SINTESI VOCALE IN LINGUA ITALIANA della SLD SOFTWARE “VOCE VIVA”.
    E’ veramente strepitosa!
    http://www.voceviva.it

    Ascolta in tempo reale:
    http://demoserver1.ath.cx:51234/