Addio Facebook

6 maggio 2010 | Autore:

Il  titolo non vuole essere un saluto malinconico, ma bensì una liberazione.

Oggi dopo qualche giorno di valutazione ho deciso di eliminarmi da Facebook, questo perchè ho finalmente capito che non è il Social Network giusto per me, o meglio potrebbe esserlo fosse fatto decentemente, rispettasse gli standard web, ci tenesse veramente alla privacy  e non solo per i suoi affari.

Dopo una lunga valutazione ho notato che ormai usavo Facebook solo per rifiutare inviti a gruppi inutili a vedere qualche video divertente, ma la cosa più utile era poter chattare e scrivere ad amici con cui purtroppo non ho altri mezzi di comunicazione; per questo motivo ho dovuto rifletterci su.

Ma visto il periodo di "cambiamenti" in atto, visto la mia voglia sempre più crescente di essere coerente il più possibile con le mie idee (vedi anche che non uso più msn da parecchio ormai), ho deciso che niente poteva fermarmi in questa transizione così ho deciso di liberarmi.

Come in ogni svolta mi sarò perso qualcosa, ma passerò oltre.

Quindi a tutti quelli (se qualcuno se ne accorge) che non mi vedranno più vi dico: non sono morto (anzi), non c'è l'ho con nessuno di voi e se volete contattarmi potete farlo e magari ci si vede nella vita reale che è meglio ;)

Categorie:Personale | Tag: ,
  1. ptt
    12 maggio 2010 a 22:44

    di SfasciaBuco qui dicono (http://techcrunch.com/2010/04/21/facebook/):

    “Of course, that’s a lot of power for a still-private company to have. Let’s hope they know what they’re doing, and aren’t evil.”

    qui invece: http://www.rocket.ly/home/2010/4/26/top-ten-reasons-you-should-quit-facebook.html

    e invece un parere piu’ oggettivo dalla eff: http://www.eff.org/deeplinks/2010/04/facebook-timeline/

    ..tanto per dire: era ora, potendo aver la scelta, vale la pena effettuarla!
    braf! ;P

  2. giulio bocc
    6 giugno 2011 a 16:36

    si anch’io ci sto pensando a lasciare facebook….poi quando ci vediamo mi spieghi meglio le funzionalità….per ora è solo in inglese o ha anche altre lingue???? perchè se si espande l’antidoto diaspora ce ne sarà da lavorare….

  3. 6 giugno 2011 a 16:45

    :D ma si fallo e basta :D no c’è anche in italiano comunque …