Salta al contenuto

Il Pacco è finalmente arrivato!!!

Oggi è indubbiamente uno dei giorni più belli e lo devo tutto al fatto che il pacco che aspettavo già da qualche dì, ora vi starete chiedendo, ma che cosa gli sarà mai arrivato a sto qua.... beh guardate voi

il mio prima e spettacolare macbook

Ecco a voi il mio piccolo e nuovo gioiello!!

Diciamo subito che è uno spettacolo, inizio con il dire che la tastiera è un po' diversa, però è di una comodità disarmante, lo schermo seppur più piccolo del precedente è molto più bello come colori e più luminoso, le casse sono molto potenti, sempre confrontate con il mio vecchio pc; naturalmente ho e sto provando mac osx cosa dire... uno spettacolo, anticipo che per varie ragioni filosofiche non è il massimo ma tecnicamente penso sia uno dei migliori, come facilità d'uso, è intuitivo, semplice, bello e completo, molte funzioni che ho già potuto sperimentare dovrò a tutti i costi portarle sulla mia amata Debian (che presto installerò) perchè non posso già più farne a meno.

beh che dire a presto dall'uomo più felice del mondo, con nuove informazioni e guide.

Published inHardwarePersonale

42 Comments

  1. @ Mattia:
    plastica bellissima dire, e poi mi sembra di averlo pagato il giusto, li vali tutti i soldi spesi, ti assicuro che è uno spettacolo è da provare … ne hai mai provato uno ?

  2. ptt ptt

    grande!!!! bellissimo ;P

  3. Mattia Mattia

    Ma ti sei accorto che è un plasticone e che lo hai pagato una cifre da furto?
    Come hw è un pc da 500 euro.

  4. fallingautumnlinks fallingautumnlinks

    Secondo me sono soldi buttati, al vento. Poi, de gustibus…

  5. non voglio dire che non sia un prezzo elevato, ma secondo me li vale, naturalmente un punto a favore è l’estetica che se già non piace, ma è un oggetto da provare

    sicuramente vi farò sapere 😉

  6. Come ti ho già detto in privato, ha ragione Mattia. Un Dell con quel prezzo lì è un altro pianeta. 🙂 Ognuno ha i suoi gusti poi.

  7. @ nameless:
    infatti tra poco metterò debian :d devo solo trovare un attimo di tempo, comunque volevo provare e voglio provare osx perchè non lo conoscevo e per pura conoscenza personale, voglio capirne il funzionamento :d

    solo qualche tempo (penso entro sta fine sett) per essere calmo visto che sono impegnato tutto il gg

  8. Irruenza Irruenza

    Beh, caro è caro, però è sicuramente da provare.
    Facci sapere

  9. nameless nameless

    @Darkmagister:
    come recita il sottotitolo del tuo blog:
    "Usare software non libero nuove gravemente alla salute"
    ti consiglio di seguire il tuo stesso suggerimento 😉

  10. Ottimo acquisto, bella macchinetta 🙂

  11. M0rF3uS M0rF3uS

    Per carità i gusti son gusti…
    Però mattia mi trova d’accordo, se spendo una barcata di soldi per un portatile con una mela disegnata, su cui poi ci devo installare debian a sto punto prendo un dell allo stesso prezzo con hw molto superiore o un portatile anonimo con lo stesso hw ma prezzo inferiore..

  12. Mattia Mattia

    ho comprato un’ ibook l’anno scorso, e ancor mi brucia il culo, la plastica è plastica, poi bianca, tra 2 mesi hai tutti i tasti gialli. Ma la cosa che più mi ha fatto incazzare è il monitor, nemmeno lontanamente paragonabile ad un toshiba di metà prezzo e pari caratteristiche hw.
    A 750 euro trovavi un dell xps equivalente, e un’ estetica IMHO con gusto più europeo.

    OSX? dopo poco usavo gli stessi applicativi che avevo su ubuntu e non si aggiornavano da soli.

  13. Mattia Mattia

    ah se hai ancora il diritto di recesso, fallo. a quel prezzo trovi un’alto di gamma sony toshiba e dell, quelle sono gran macchine.

  14. rispondo un po’ a tutti, iniziamo ripeto io trovo che come hw sia buono per ciò che devo fare e che comunque sia caro ma i soldi li vale, un confronto si può fare .. con il tempo speso ad imparare ad usare GNU/Linux si “perde” tempo ma ne vale la pena, poi per il bianco devo dire che ho imparato ad apprezzarlo con il tempo subito non sa di niente ma poi devo dire che è veramente carino.

    per ora non ho ancora provato a mettere debian perchè voglio farlo quando sono tranquillo e con un po di tempo, ma l’idea mia è quella di mettere refit o come si chiama e non bootcamp poi creare 2 partizioni per debian e fare una netinst.

    @ IlM!rk:
    volentieri ci si può trovare magari!

  15. @ quasi tutti:
    diciamo che anche ptt ha risposto 😀 un po’ schiettamente però ha risposto 🙂

  16. omabra omabra

    l’unica cosa che mi piace di quel computer è la possibilità di utilizzare un vero metodo di sospensione e ripristino che per decisioni commerciali non è possibili implementare con altri notebook con l’amato pinguino…

    è veramente comodo abbassare semplicemente lo schermo ed avere una certezza che quando riaperto la macchina in 5 secondi si riprenderà normalmente senza riavvii forzati..

    Per il resto condivido, a parità di prezzo si possono prendere macchine tecnicamente superiori… tutto dipende dal peso che diamo al fattore estetico o al fattore moda.

    Io preferisco un lenovo o un dell o un hp. Ho usato apple e non ho trovato quella estrema facilità o "gioia" di usare un computer che pubblicizzano.

    De gustibus non disputandum est!

  17. IlM!rk IlM!rk

    Ciao Darkmagister!
    Complimenti per l’acquisto!Anch’io ho comprato un mac (un imac per l’esattezza, e VALE I SOLDI SPESI) per pura conoscenza personale, e nel portatile tengo sempre il buon ubuntu. Vorrei sapere i tuoi pareri comunque dopo qualche giorno di utilizzo: io sinceramente…bhè, mi trovo meglio con ubuntu!Cioè, alcuni programmi e certe piccolezze fanno di osX un sistema operativo meraviglioso, però boh, sarà la scarsa personalizzazione o quelle due tre cosette (piccolezze davvero) che mi hanno fatto perdere un pò di gusto (per esempio: apro itunes, cambio canzone e non ricevo la notifica con il titolo della nuova canzone se non ho installato growl!Ma ti pare una cosa user frendly??mah…..)
    sai com’è…sono i dettagli che fanno di una cosa una cosa bellissima.
    Chiudo, giuro, chiedendoti una cosa: io ho avuto gravi problemi per installare ubuntu: non mi parte il live cd. E anche utilizzando bootcamp e provare ad installare xp (giusto per provare) non mi parte niente, compare una schermata nera con un "underscore" che lampeggia e tutto si ferma li.
    Puoi dirmi se anche tu riscontri questi problemi o se hai dei consigli??Grazie.
    Tra l’altro comunque, complimenti per il blog, ti ho nei miei feed da un sacco di tempo (ma non sono un allegro commentatore… 🙂 )
    Ciao a presto!

  18. no io ho preso questo perchè volevo un portatile più piccolo di un 15,4 come i soliti che si trovano … molto più comodo senza praticamente perdere di qualità … o dimensione

  19. IlM!rk IlM!rk

    ah, e tra parentesi: io ho la morosa a biella e sono li perennemente, magari qualche giorno faccio un salto a salutare qualche amico pinguino se può far piacere..

  20. ptt ptt

    @ IlM!rk:
    se ti organizzi, al sabato pomeriggio alcuni dei linuxiani biellesi sono alla fondazione pistoletto (www.bilug.it)

  21. IlM!rk IlM!rk

    Verrò volentieri, magari un pomeriggio che la mia morosa si sente un pò nerd XD
    comunque mi faccio sentire un pochino prima, promesso.
    Aspetto tue novità darkmagister, a presto!

  22. ptt ptt

    @ Mattia:
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    @ Lazza:
    @ omabra:
    @ all those envious wheenies out there:

    mah… ho usato un po’ qualsiasi portatile, e alla fine la conclusione e’ che o ti pigli un ibm/lenovo o un apple. e costano praticamente uguali… anzi, il mac costa di meno. chiaro che se prendi un portatile per usarlo a casa e portarlo in giro una volta ogni due mesi, allora non ti interessa che sia solido, che pesi poco, che non abbia spigoli sporgenti, etcetc….
    e probabilmente non ti interessa neanche che la batteria dopo un anno duri ancora tre ore. forse siete voi che avete sbagliato e non avevate bisogno di un portatile ;P (Lazza…..)
    un dell con le stesse cose dentro ti costa praticamente uguale, cmq. poi se prendi un toshiba a 500 euro hai risparmiato un tot, che spenderai tra un anno per prendere un computer che funzioni di nuovo…. ah, dimenticavo, per quella cifra un toshiba -o equivalente eh- e’ spesso almeno il doppio e ha un alimentatore grosso 4 volte. comodisssssimo eh da portarsi dietro.
    va be’, ma che parlo a fare……

    @ all those envious wheenies out there (again):
    FUCK YOU!!!
    MBWAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!

    (sono ancora gasato dai Manowar della scorsa settimana)

  23. ptt ptt

    @ Mattia:
    se hai comprato un aibuk l’anno scorso o era usato, o sei pirla, perche’ non lo fanno piu’… :DDDD
    e se era usato, non puoi lamentarti perche’ non sai come e’ stato usato.

    PS::l’aibuk non ingialliva per nulla, solo i primi primi macbook avevano qualche problema di giallo, ma non certo sui tasti, forse non ti lavi abbastanza :DDDDDDDDDDD
    (e cmq te li sostituivano)

    PS::2 mio babbo lo ha e non lo ha ancora ingiallito

    PS::3 preferisco non fare commenti sulle tastiere delle altre marche eh (a parte ibm ovvio)

  24. ptt ptt

    @ IlM!rk:
    per l’installazione:
    usando bootcamp devi poi installare winzoz formattando la partizione che vedi come C. come ntfs, se no wincacca non si scrive i suoi file come deve e non parte (scehrmata nera come dici)

    il livecd di ubuntu dovrebbe invece partire senza problemi, direi, di default sul mac parte con l’accellerazione grafica e gli effetti grafici attivi ;P

    che versione avevi usato?
    (io su quello bianco avevo messo ubuntustudio carina carina)
    provaci con un acer ;DDDDDDDD

  25. ptt ptt

    @ Lazza:
    allora vediamo
    un dell 13′ -direi gli xps, gli altri sono inutili- parte da 800euro+36 di spedizione.
    prendiamo un attimo il 2.5 gigahertz. toh guarda, sono 1200 euro………
    ;P
    (e sono 1235 perche’ c’e’ lo sconto di 100 sul sito…. se no sarebbero 1300)

  26. ptt ptt

    @ Mattia:
    sul recesso:
    che sono _gran_ hai ragione… sono _gran_di almeno il doppio :DD

  27. IlM!rk IlM!rk

    no no, anche per wincacca, si ferma lia alla schermata nera ma non l’ho ancora installato, stessa cosa per ubuntu. Non parte proprio nulla, accendo il mac faccio partire dal cd e va in sta schermata nera e ciao, non fa più nulla….Non so che cosa sia, spero non sia un problema a livello hardware…cosa strana direi, dato che funge tutto alla perfezione…mah….

  28. ptt ptt

    @ omabra:
    about sospensione: ecco, gia’ solo per quello vale quello che costa…. sempre che tu voglia usarlo come portatile ;P

  29. @ptt, parla per esperienza, sennò evita. Dell fornisce un ottimo "builder" sul loro sito per farti il laptop che preferisci. Prendi un XPS M1530 e personalizzatelo usando le info che trovi sul sito di Apple, poi confronta i prezzi. Dell costa meno.

  30. ptt ptt

    @ IlM!rk:
    questo e’ quantomeno strano. hai provato anche ad avviare tenendo la c schiacciata?

  31. ptt ptt

    @ Lazza:
    chi se l’in#@#@a il 15…..
    vorrei capire dove hai fatto il preventivo.
    fatto giusto adesso, stessi componenti (manca la webcam paremi) e sono arrivato a 1092 euro.
    perdonami ma non vedo tutto sto guadagno.
    e sostanzialmente con il dell non ho manco un sistema operativo…. ;P

    se poi parliamo del 15, e’ un altro mondo. il 15′ apple e’ in alluminio, cosi’ a naso mi pare un pochino piu’ resistente ;P

    (e cmq stiamo parlando del 13, il 15 non ci interessa per nulla attualmente)

  32. Meglio per te, fai il preventivo con il 13 e vedrai che costa ancora di meno. Comunque non vedo sta necessità di avere Os X piuttosto che Vista. Tanto alla fine, un colpo di pialla e Linux ci deve andare. Sennò che portatile è? 😉

  33. IlM!rk IlM!rk

    @ptt

    si, appunto, faccio partire con la c premuta, ma nulla….ho provato anche ad installare refit, ma nada…. 🙁
    voglio vedere come gira ubuntu su un maaaaac!!!!!aiutoooooo….

  34. ptt ptt

    @ Lazza:
    cosa non hai capito di ‘ho fatto il preventivo adesso’???
    (ovviamente con il 13)

  35. ptt ptt

    @ Lazza:
    tra l’altro, prima non ho manco messo il display a led sul dell, ma quello /normale/.
    se metti il display led arrivi a 1114….
    cia’ che provo col 15….
    col 15 c’e’ una differenza piu’ alta (1200 ca. il dell). quanto tiene pero’ in batteria il dell? ;P
    ha l’uscita dvi? la tastiera retroilluminata coi sensori di luce per tastiera e video? il trackpad multitouch? mboh….

  36. @ Lazza:
    se confronti i base… vedi che ri risparmierebbe circa 30 euro .. ok ma nell’elenco non ho visto bluetooth, poi … metti l’estetica dei due …. molto meglio il macbook e la batteria ?

  37. ptt ptt

    @ tutti:
    ah, dimenticavo, i mac *non* hanno il bios… per fortuna… come (quasi) tutti quegli altri cosiddetti ‘computer’…. ;P

  38. Oh pensa. Chissà perché quando faccio io il preventivo, il prezzo risulta a favore del Dell. Mistero.
    Il Dell con le stesse caratteristiche di un MacBook modello base: http://is.gd/U6l (controlla se non ti fidi) 964 euro
    Un MacBook base: 999 euro

    Ovviamente essendo i modelli base la differenza è lieve. In passato avevo fatto il confronto tra Dell 15,4" con le stesse caratteristiche di un MacBook Pro ed il suddetto. Minimo 250 euro di differenza.

  39. ptt ptt

    @ Lazza & Darkmagister:
    sei capace a leggere, L????? ho detto anch’io che costa cmq meno il dell, ho solo fatto notare che la differenza non vale la candela. cmq il tuo preventivo non ha il bluetooth, almeno cosi’ pare. inoltre il modello base mac non e’ paragonabile a quello, dato che ha il combo e non il master.dvd….
    se vuoi fare un confronto come si deve devi fare come ho fatto io, prendere il modello mac di mezzo, cuccarti le specifiche, personalizzarti il m1330 su dell e arrivi a 1100 euro, che sono 100 euro, come ho gia’ detto, di differenza da mac.
    inoltre, con dell hai lo sconto studenti? dar lo ha preso con lo sconto studenti, indi non lo a pagato cmq 1199, il mac ;P
    se tu leggessi meglio le spec avresti capito da solo che non avresti dovuto fare il confronto con il base mac….. ;PPPP

  40. ptt ptt

    @ Lazza:
    tra l’altro, _ripeto_, che forse non son stato chiaro, stiamo parlando del 13, il 15 non ci interess affatto.

    i 15 sono cmq due macchine a livelli decisamente diversi, come costruzione e solidita’ e performance e design.

    fai attenzione che non sempre la cosa che costa di meno e’ la migliore eh ;P
    prova dopo 6 mesi ad aprire un mbp e un dell, nell’mbp non troverai un filo di polvere dentro, nel dell invece? negli acer, hp, compaq, sony, (cmq tutti non modelli base, ma roba che costa quasi uguale) li apri e ci son le pecorelle dentro…..
    potrai risparmiare prima, ma poi?
    costa di piu’ perche’ e’ un prodotto migliore. punto.
    indi se lo compri non butti via i soldi. poi, ripeto, se non hai bisogno di un portatile, nel senso che lo portatili poco, allora vai al risparmio, ma altrimenti, fidati, vale la candela.
    io l’esperienza la ho, tu invece? hai gia’ avuto un mac portatile nella tua vita?
    ma ora mi son rotto, che non mi si ascolta, anche se ho ragione, amen…. adios

  41. […] Categorie Sito | visto 6 volte | Scritto da Darkmagister Per sta volta non vi parlo del mio nuovo computer, ma bensì del piano di Hosting che ospita questo blog (con il sito, e i vari siti/blog di amici) e […]

  42. […] per andare in Finlandia, per fare uno stage… ora io naturalmente voglio portarmi il computer portatile appresso però, ho paura che ci siano problemi nel metal detector, che si possa rovinare le sue […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.